L'immunologa Viola: "A gennaio avremo due vaccini grazie all'ingegno brillante di tanti ricercatori"

La studiosa dell'università di Padova: ""Sono davvero convinta che la scienza abbia dato il meglio di sé durante questa crisi globale, mostrandoci cosa sappiamo fare quando lavoriamo insieme"

L'immunologa Antonella Viola

L'immunologa Antonella Viola

globalist 21 novembre 2020
"Sono davvero convinta che la scienza abbia dato il meglio di sé durante questa crisi globale, mostrandoci, ancora una volta, cosa sappiamo fare noi uomini quando lavoriamo insieme. A gennaio avremo probabilmente due vaccini efficaci e sicuri grazie all'ingegno brillante di tanti ricercatori e alla generosità degli oltre 70mila volontari che si sono lasciati vaccinare senza dubbi. Fidandosi della scienza".
Lo scrive su Facebook l'immunologa dell'Università di Padova, Antonella Viola, tornando sulle polemiche sulla sicurezza ed efficacia dei vaccini anti-Covid in fase di sviluppo sollevate in una intervista dal virologo Andrea Crisanti.
In realtà, come poi è stato meglio chiarito, Crisanti non ha messo in discussione la validità del vaccino ma ha risposto d’impeto nel commentare quelle che - al momento - sono solo le dichiarazioni rilasciate dalle aziende senza che ci sia ancora un controllo approfondito delle autorità sanitarie che devono validare e dare iil via libera alla somministrazione.