Bonaccini: "Il 25 aprile tutti dovrebbero venire a Marzabotto"
Top

Bonaccini: "Il 25 aprile tutti dovrebbero venire a Marzabotto"

Lo ha detto, intervenendo alla trasmissione `Otto e mezzo´ su La 7, il presidente dell'Emilia-Romagna e del Pd, Stefano Bonaccini.

Bonaccini: "Il 25 aprile tutti dovrebbero venire a Marzabotto"
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Aprile 2024 - 23.41


ATF

Arriva la Liberazione e tornano le polemiche visti i post-fascisti al governo.

Il 25 aprile, «per non sbagliare sarò la mattina a Marzabotto e il pomeriggio a Casa Cervi. Dovrebbero venire tutti lì in quei luoghi, anche quelli che non ci sono mai stati».

Lo ha detto, intervenendo alla trasmissione `Otto e mezzo´ su La 7, il presidente dell’Emilia-Romagna e del Pd, Stefano Bonaccini.

«Consiglierei – ha aggiunto – di venire con me: li porto a visitare un bel po’ di cippi, di monumenti, di lapidi disseminati nella nostra regione, nel nostro Paese, di ragazze e ragazzi che, scegliendo la lotta partigiana ci hanno ridato libertà, pace e democrazia, La pietà – ha aggiunto Bonaccini – si deve a tutti i morti a tutti i caduti, ci mancherebbe, ma guai, in epoca di revisionismo, non distinguere chi diede la vita per ridare libertà e democrazia a tutti noi da chi, invece, si batté per mantenere un regime assassino». 

Leggi anche:  Tarquinio: "L'Europa sia pace, no debito per le spese militari"
Native

Articoli correlati