Europee: Stefano Bonaccini sarà il capolista del Pd nella circoscrizione Nord-Est
Top

Europee: Stefano Bonaccini sarà il capolista del Pd nella circoscrizione Nord-Est

 Il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini sarà il capolista del Pd nella circoscrizione Nord-Est alle Europee di giugno.

Europee: Stefano Bonaccini sarà il capolista del Pd nella circoscrizione Nord-Est
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Aprile 2024 - 17.13


ATF

 Il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini sarà il capolista del Pd nella circoscrizione Nord-Est alle Europee di giugno. In un video sui social, Bonaccini ringrazia la segretaria del partito Elly Schlein, spiega le ragioni della sua candidatura.

«Le elezioni regionali si svolgeranno ragionevolmente nel prossimo autunno, cioè 10 anni dopo quelle che mi portarono qui: sarà una transizione ordinata, come siamo abituati a fare in Emilia-Romagna».

Non consegniamo la Ue a chi pensa isolare l’ Italia

 Un ruolo da protagonista in Europa per l’Emilia Romagna, forte dei risultati raggiunti che ne fanno oggi la locomotiva d’Italia: ma anche la necessità di «non lasciare l’Europa in mano a chi nega i cambiamenti climatici, o a chi protesta senza avere agito con competenza e capacità nel momento in cui le decisioni venivano prese»: sono le ragioni che hanno spinto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, a candidarsi alle prossime elezioni europee.


«Non possiamo consegnare l’Europa, dal mio punto di vista, a chi pensa di potere isolare l’Italia dal resto del mondo- spiuega in un video su Fb Bonaccini – a chi vuole alzare e costruire muri e assiste impotente alle guerre come se non riguardassero anche noi. Abbiamo bisogno, al contrario, di costruire ponti».

Leggi anche:  Bonaccini (Pd): "Premiata la scelta di essere uniti, ora mettiamoci alle spalle la stagione dei litigi interni"
Native

Articoli correlati