Case green, Chiara Braga (Pd): "La destra è dalla parte sbagliata, da loro scarsa lungimiranza"
Top

Case green, Chiara Braga (Pd): "La destra è dalla parte sbagliata, da loro scarsa lungimiranza"

Chiara Braga (Pd): "Anche stavolta dalla parte sbagliata. Oggi i partiti della destra al Parlamento europeo hanno votato contro la direttiva per le case green".

Case green, Chiara Braga (Pd): "La destra è dalla parte sbagliata, da loro scarsa lungimiranza"
Chiara Braga
Preroll

globalist Modifica articolo

12 Marzo 2024 - 17.15


ATF

In una nota, la capogruppo del Pd alla Camera Chiara Braga ha attaccato sulla questione delle case green la destra, che oggi ha votato contro il provvedimento all’Europarlamento.

«Anche stavolta dalla parte sbagliata. Oggi i partiti della destra al Parlamento europeo hanno votato contro la direttiva per le case green. Che non è un’impuntatura ambientalista, ma l’unica risposta per contribuire in modo serio alla riduzione di emissioni inquinanti, garantire risparmio energetico e abbassare notevolmente le spese per le famiglie. E la miopia di certe forze non consente loro di vedere gli sforzi fatti per giungere ad un accordo conclusivo in cui molti dei vincoli della proposta iniziale sono stati rivisti e ammorbiditi».

«Scegliere di ignorare la crisi climatica o addirittura frenare le misure che permettono di fronteggiarla è indice di scarsa lungimiranza e sconsiderato egoismo nei confronti delle prossime generazioni ma anche dei più fragili del nostro tempo che sempre più a fatica potranno affrontare le emergenze scatenate dal clima. L’europeismo di facciata e a favore di telecamere non aiuta certo a salvare la terra, né cittadini e imprese ad avere più risorse e strumenti per proteggersi dalla crisi climatica».

Leggi anche:  Autonomia, Braga (Pd): "Metà Forza Italia non ha votato la riforma, abbiano il coraggio di prendersi le responsabilità"
Native

Articoli correlati