Case green, Calenda: "Non sono finanziabili, ci impegneremo per fare una profonda revisione"
Top

Case green, Calenda: "Non sono finanziabili, ci impegneremo per fare una profonda revisione"

Carlo Calenda: «Senza l'energia nucleare non abbiamo nessuna possibilità di raggiungere l'obiettivo di emissioni zero. E oggi in Europa è considerata un'energia verde a tutti gli effetti». 

Case green, Calenda: "Non sono finanziabili, ci impegneremo per fare una profonda revisione"
Carlo Calenda
Preroll

globalist Modifica articolo

17 Aprile 2024 - 09.52


ATF

Intervistato dal Corriere della Sera, Carlo Calenda ha parlato della direttiva sulle case green da parte della Ue. «Le case green costano 600 miliardi, non sono finanziabili. Nessuno ha spiegato in che modo possono essere finanziate. I nostri eletti si impegneranno per fare una profonda revisione».

«Senza l’energia nucleare non abbiamo nessuna possibilità di raggiungere l’obiettivo di emissioni zero. E oggi in Europa è considerata un’energia verde a tutti gli effetti. Le energie rinnovabili non sono costanti come il nucleare, sono intermittenti. Non ci assicurano l’obiettivo. Il Green deal non solo non è fattibile in termini di obiettivi, ma anche per alcuni provvedimenti». 

Tra gli obiettivi di Azione in Europa c’è quello «che la Ue continui a sostenere l’Ucraina e lotti contro l’integralismo europeo. E poi l’istituzione di un commissario europeo alla difesa. Serve una politica industriale che faccia lavorare l’Europa come una grande potenza e non come un condominio». 

Leggi anche:  Europee, Calenda: "Giorgia Meloni non tutela l'Italia, la sua Internazionale nera vuole disgregare l'Europa"
Native

Articoli correlati