Elly Schlein sul caso Regeni: "Vogliamo tutta la verità, non ci accontentiamo di una mezza verità"
Top

Elly Schlein sul caso Regeni: "Vogliamo tutta la verità, non ci accontentiamo di una mezza verità"

Elly Schlein: "Grazie a una sentenza della Corte Costituzionale questo processo ha potuto prendere il via, noi continuiamo a stare al fianco della famiglia nella richiesta di verità e giustizia per Giulio Regeni".

Elly Schlein sul caso Regeni: "Vogliamo tutta la verità, non ci accontentiamo di una mezza verità"
Elly Schlein con i genitori di Giulio Regeni
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Febbraio 2024 - 13.48


ATF

Elly Schlein ha parlato del caso Regeni, nel giorno della prima udienza del processo a carico degli 007 egiziani. “Oggi è un’altra giornata importante per la verità e la giustizia per Giulio Regeni. C’è stata una nuova udienza di questo processo che nasce dalla determinazione della famiglia e delle persone che hanno accompagnato questa battaglia in tutti questi anni”.

“Grazie a una sentenza della Corte Costituzionale questo processo ha potuto prendere il via, noi continuiamo a stare al fianco della famiglia nella richiesta di verità e giustizia per Giulio Regeni”.

“E continuiamo a farlo con la presenza, anche stamattina, dei nostri deputati a piazzale Clodio, ma accanto alla scorta mediatica bisogna continuare a insistere perché in questi anni c’è stata una chiara volontà da parte del governo egiziano, di non collaborare, di depistare e di cercare di evitare in tutti i modi che questo processo si tenesse, e invece noi continuiamo a insistere in tutti i modi che sia fatta giustizia e si ricostruiscano le responsabilità non soltanto degli esecutori e degli egiziani che sono a processo in questo momento, ma anche dei mandanti, perché vogliamo la verità fino in fondo, ecco, non soltanto una mezza verità”.

Leggi anche:  Conte lancia un'altra frecciata ad Elly Schlein: "Il Pd si rilassi, se li supereremo alle Europee non lo farò pesare..."
Native

Articoli correlati