Calenda se la prende con destra e sinistra: "Caporetto del governo, ma anche l'opposizione..."
Top

Calenda se la prende con destra e sinistra: "Caporetto del governo, ma anche l'opposizione..."

Calenda: "Ieri è stata una vera `Caporetto´ per la propaganda del governo, ma la sinistra è riuscita ancora una volta a distrarre l'attenzione da ciò che conta ed è concreto e a fare una clamorosa sceneggiata"

Calenda se la prende con destra e sinistra: "Caporetto del governo, ma anche l'opposizione..."
Carlo Calenda
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Dicembre 2023 - 10.27


ATF

Carlo Calenda dà il suo quotidiano colpo alla botte e al cerchio, prendendosela sì con il governo Meloni ma bastonando anche l’opposizione. Con un post su twitter, il leader di Azione ha criticato la destra e la Presidente del Consiglio, senza però risparmiarsi critiche alla ‘sinistra’ che ha protestato contro la presenza di La Russa al teatro Alla Scala.

«Ieri mentre l’accordo con l’Albania si rivelava un inutile bluff a fini propagandistici; la Meloni si autodefiniva Rambo; l’Assemblea dell’Ilva sanzionava la fine della fabbrica; il salario minimo veniva mandato in soffitta dal governo (senza proporre alcuna alternativa); i dati presentati da Upb sulla spesa del Pnrr certificavano un disastro senza precedenti… la sinistra, con un blitz a sorpresa, ha deciso di portare l’attacco al cuore de La Scala».

 «Con un’audace manovra a tenaglia coordinata Sala e Landini (Anpi e Cgil al seguito) hanno deciso, in nome dell’antifascismo, che mai si sarebbero seduti accanto a Ignazio La Russa, che, in quanto presidente del Senato presenzierà alla prima scaligera. A risolvere questa indegna pantomima ci ha pensato la senatrice Segre che ha riportato tutti i `bimbi´ riottosi a sedersi dove devono, sulla base non delle valutazioni personali, ma del ruolo istituzionale. Ieri è stata una vera `Caporetto´ per la propaganda del governo, ma la sinistra è riuscita ancora una volta a distrarre l’attenzione da ciò che conta ed è concreto e a fare una clamorosa sceneggiata che gli si è ritorta puntualmente contro. Il campo largo? qui il problema è il campo adulto. E Meloni ringrazia», 

Leggi anche:  Giuseppe Conte (M5s): "Giorgia Meloni parla di meritocrazia ma dà incarichi ai parenti..."

Poi un tweet sull’accordo tra Italia e Albania sui migranti. «L’accordo con l’Albania altro non è che una trovata elettorale. Ci sono le europee è c’è il record di arrivi. In mezzo le promesse mancate della Meloni sul blocco navale. Occorreva fare del teatro. Hanno scelto quello albanese». 

Native

Articoli correlati