Pnrr, Bonelli (Avs): "Il governo limita la Corte dei Conti, questo è autoritarismo"
Top

Pnrr, Bonelli (Avs): "Il governo limita la Corte dei Conti, questo è autoritarismo"

Bonelli (Avs): ”Sono d’accordo con le preoccupazioni del presidente Prodi quando afferma che è un segno dell'aumento di autoritarismo la decisione del Governo di limitare le funzioni di controllo concomitante sul Pnrr".

Pnrr, Bonelli (Avs): "Il governo limita la Corte dei Conti, questo è autoritarismo"
Angelo Bonelli
Preroll

globalist Modifica articolo

2 Giugno 2023 - 16.04


ATF

Il co-portavoce nazionale di Europa Verde e deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, Angelo Bonelli ha commentato il provvedimento con cui il governo Meloni vuole limitare il raggio d’azione della Corte dei Conti, a proposito dell’applicazione del Pnrr.

”Sono d’accordo con le preoccupazioni del presidente Prodi quando afferma che è un segno dell’aumento di autoritarismo la decisione del Governo di limitare le funzioni di controllo concomitante sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. 

Ma c’è anche un problema di stabilità economica e di rapporti con la UE, che non a caso ribadisce che il PNRR anche in Italia ha necessita’ di un quadro di controlli adeguato perché questi sistemi di controllo nazionali diventano uno strumento per la tutela degli interessi della stessa Unione Europea.

Il bavaglio alla Corte dei Conti e’ anche l’alibi per il Governo di nascondere le proprie inadeguatezze nella gestione del PNRR che ad oggi ha visto solo il 13% delle risorse spese e con un fuggi fuggi dei 500 super esperti assunti dal Governo Draghi che oggi sono rimasto in 350.”

Leggi anche:  Catastrofi naturali, Bonelli: "Serve una patrimoniale da 60 miliardi in 5 anni, i super ricchi devono contribuire"
Native

Articoli correlati