Top

Migranti, Salvini si appella all'Europa: "Non lasciateci soli. Orgoglioso del nostro lavoro"

Matteo Salvini sui migranti: "L’importante è che l'Europa faccia la sua parte come hanno detto tanti Paesi europei, non possono essere lasciati da soli i Paesi del Mediterraneo".

Migranti, Salvini si appella all'Europa: "Non lasciateci soli. Orgoglioso del nostro lavoro"
Matteo Salvini e Giorgia Meloni

globalist Modifica articolo

14 Novembre 2022 - 15.23


Preroll

Matteo Salvini era a Rho, per l’inaugurazione del prolungamento della Tangenziale Nord di Milano A52, ed è tornato a parlare di migranti, dopo il disastro diplomatico in cui è finito tutto il governo Meloni, soprattutto nei confronti della Francia. Il leader della Lega a questo punto si è appellato direttamente all’Europa: «Tutto il governo vuole tornare a contrastare i trafficanti di esseri umani. Tutto il governo. E tutto il governo chiede che l’Europa non lasci sola l’Italia».

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Tutto il governo lavorerà perché non siano associazioni private finanziate da privati a gestire i traffici e i flussi di immigrati in Italia. L’importante è che l’Europa faccia la sua parte come hanno detto tanti Paesi europei, non possono essere lasciati da soli i Paesi del Mediterraneo. Tutti devono fare la loro parte. Io  sono orgoglioso dei segnali di cambiamento che il governo in queste prime tre settimane ha dato da tutti i punti di vista».

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile