Top

Andrea Orlando: "Per il Pd tra le priorità la lotta alle disuguaglianze"

Il ministro del Lavoro, Andrea Orlando ha replicato a chi gli chiedeva quali debbano essere le priorità per il Partito Democratico.

Andrea Orlando: "Per il Pd tra le priorità la lotta alle disuguaglianze"
Andrea Orlando

globalist Modifica articolo

20 Ottobre 2022 - 17.54


Preroll

Un Pd a sinistra? “Per il Pd, le priorità devono essere «la tenuta del sistema economico e la lotta alle disuguaglianze. Io penso che queste siano le due priorità. Ci sono tanti altri obiettivi ma in questo momento io credo siano le due questioni fondamentali». 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Così, a margine di un convegno sull’Economia Sociale a Bologna, il ministro del Lavoro, Andrea Orlando ha replicato a chi gli chiedeva quali debbano essere le priorità per il Partito Democratico.

Middle placement Mobile

Occorre «evitare che la crisi sia pagata dai settori più deboli della società. Per questo – ha argomentato – bisogna assumere delle iniziative conseguenti sul fronte del salario minimo, della riduzione del cuneo fiscale, per la lotta alla precarietà, per consentire un accesso gratuito, o comunque a basso costo, ai trasporti pubblici, per calmierare la crescita degli affitti per chi studia o utilizza un fondo a finalità commerciali».

Dynamic 1

Insomma, ha proseguito il ministro, del Lavoro, «tutto quello che si può fare perché non ci sia una crescita delle distanze», poiché, «a fronte della concentrazione di grandi ricchezze che c’è si determinano, invece, nuove sacche di povertà. Per questo – ha concluso – penso che una questione fondamentale sia quella di tornare sulla tassazione degli extra profitti perché durante la crisi e anche con la crisi generata dalla guerra c’è chi ha perso molto ma c’è anche chi ha guadagnato tantissimo».

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile