Top

Il retroscena: "Renzi a Lugano in jet privato per una iniziativa elettorale". Alla faccia delle emissioni

Il leader di Italia VIva ha volato da Napoli a Lugano per presentare i candidati di Italia Viva e ha usato un learjet 40. Tutto bene?

Il retroscena: "Renzi a Lugano in jet privato per una iniziativa elettorale".  Alla faccia delle emissioni

globalist Modifica articolo

17 Settembre 2022 - 12.36


Preroll

Nei giorni scorsi Renzi aveva difeso i jet privati e aveva detto: “La proposta di abolire i jet privati? Una idiozia così non la sento dai tempi dei navigator di Di Maio. Si mette un seme per una svolta filo sovietica e per abolire la proprietà privata”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Sarà anche per questo che – stando a Jet dei ricchi, una piattaforma che monitora i jet  in maniera molto puntuale –  domenica 11 settembre il leader di Italia Viva Matteo Renzi. ha preso un Learjet 40 da Napoli a Lugano.

Middle placement Mobile

Ha scritto il sito di monitoraggio: “Per andare a prenderlo, il jet ha volato vuoto da Roma a Napoli. In Europa, circa il 40% dei voli in jet privato sono realizzati vuoti, si tratta in tutto e per tutto di taxi che vanno a prendere i clienti. (fonte Le Figaro). Emissioni causate dal volo: circa 3,8 tonnellate di CO2.  In un anno, una persona emette circa 2,8 tonnellate di CO2 per tutti i suoi trasporti.

Dynamic 1

L’obiettivo di questo volo? Andare a fare campagna  per convincere la nutrita constituency di italiani residenti in Svizzera.

l prezzo del volo? Ovviamente non sappiamo, ma preventivi online mostrano che un’ andata Napoli-Lugano in Cessna ha un costo base di 12.000 euro. E il suo era un Learjet”

Dynamic 2

Poi una chicca: “I jet 9H-CFL è immatricolato a Malta. La prossima volta che Marattin dice che ci sono “solamente” 133 jet registrati in Italia, si ricordi che il suo capopartito viaggia su un jet con targa estera”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile