Top

Conte (M5s) alza i toni: "Improbabile dialogare con questo Pd opportunista e..."

Il leader del M5s Giuseppe Conte torna ad attaccare il partito democratico e recrimina per la rottura dell'alleanza

Conte (M5s) alza i toni: "Improbabile dialogare con questo Pd opportunista e..."

globalist Modifica articolo

3 Settembre 2022 - 14.55


Preroll

Giuseppe Conte alza i toni, convinto che mostrare i muscoli e adottare parole d’ordine progressiste possa funzionare. I sondaggi, almeno ora, gli danno ragione. Ma poi conteranno solo i voti veri.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 «Con questo vertice del Pd sarà molto improbabile dialogare, perché – e lo dico molto forte e chiaro – dopo l’opportunismo cinico che hanno esibito in questo frangente, avendo buttato a mare un’agenda progressista, su cui abbiamo lavorato anche proficuamente, in nome di una fantomatica Agenda Draghi, che lo stesso interessato ha dichiarato che non esiste, e che noi pensiamo sia un metodo, quello di Draghi, emergenziale. Quindi non ci riconosciamo né in un’Agenda Draghi né in un metodo Draghi».

Middle placement Mobile

Lo ha detto il leader del M5s Giuseppe Conte nel corso di un punto con la stampa a margine della sua visita a Napoli.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile