Top

Il ministro Bianchi assicura: "Non sarà la scuola a dover risparmiare sull'energia". Ma il governo è dimissionario...

"Capisco che c'è un problema legato al costo dell'energia che coinvolge tutto il paese, ma la scuola deve essere l'ultima ad essere coinvolta in questi temi".

Il ministro Bianchi assicura: "Non sarà la scuola a dover risparmiare sull'energia". Ma il governo è dimissionario...
Ministro dell'istruzione Bianchi

globalist Modifica articolo

1 Settembre 2022 - 10.33


Preroll

Ridurre l’orario scolastico in presenza per contenere i costi legati al caro energia, è “un tema che il governo non ha mai affrontato” ha detto il ministro dell’istruzione, Patrizio Bianchi, intervenuto questa mattina in diretta a Radio anch’io su Radio1.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Capisco che c’è un problema legato al costo dell’energia che coinvolge tutto il paese, ma la scuola deve essere l’ultima ad essere coinvolta in questi temi. La scuola ha bisogno di presenza, una presenza chiara, esplicita e non soggetta agli andamenti del prezzo del gas – ha sottolineato Bianchi – ci sono altri ambiti in cui si può e si deve risparmiare. La scuola deve essere lasciata nelle condizioni di poter lavorare al meglio”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile