Top

Bonaccini ironico: "Calenda ha fatto un capolavoro con Meloni e Salvini che gongolano"

Il presidente dell'Emilia-Romagna commentando la rottura di Carlo Calenda col Pd. 

Bonaccini ironico: "Calenda ha fatto un capolavoro con Meloni e Salvini che gongolano"
Stefano Bonaccini

globalist Modifica articolo

7 Agosto 2022 - 21.25


Preroll

Calenda ha scritto una bozza, l’ha approvata e dopo quattro giorni l’ha fatta saltare. Solo con pretesti.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Non trovo altre parole se non dire, peccato, è un bel problema. Guardate chi gongola oggi: Meloni e Salvini da una parte e Conte dall’altro, cioè quelli che anche per Calenda sarebbero stati i nostri avversari, non nemici quindi pensate che capolavoro è stato scritto». 

Middle placement Mobile

Così Stefano Bonaccini, presidente dell’Emilia-Romagna, ospite di In Onda su La7, commentando la rottura di Carlo Calenda col Pd. 

Dynamic 1

Le candidature del Pd

“Ora il Pd trovi le ragioni con gli alleati che rimangono di indicare una proposta al Paese per fare qualcosa per l’Italia, non contro qualcuno. E dico al Pd nazionale: mi auguro non venga la tentazione di scaricare paracadutati nei territori perché adesso bisogna giocarsela in ogni collegio o con persone della società civile che abbiano una grande autorevolezza e stima da parte degli elettori oppure con coloro che nei partiti sono molto radicati nei territori”. 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile