Top

Curdi, i timori di Boldrini: "L'intesa tra Turchia, Svezia e Finlandia è preoccupante"

“Sappiamo bene che gli autocrati sono soliti tacciare di terrorismo qualunque loro oppositore" ha aggiunto la deputata del Pd in una nota.

Curdi, i timori di Boldrini: "L'intesa tra Turchia, Svezia e Finlandia è preoccupante"

globalist

29 Giugno 2022 - 11.53


Preroll

Laura Boldrini è preoccupata per il recente accordo tra Turchia, Svezia e Finlandia in merito all’estradizione dei presunti “terroristi” del Pkk verso Ankara. In una nota, la deputata del Pd ha espresso tutta la sua contrarietà.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Sono favorevole all’ingresso nella Nato di Svezia e Finlandia e sono da sempre schierata contro ogni forma di terrorismo. Ma devo dire che l’intesa raggiunta in sede Nato tra la Turchia e i due paesi scandinavi desta in me non poche preoccupazioni”.

Middle placement Mobile

“Secondo quanto riportato da organi di stampa, Erdogan avrebbe preteso la sottoscrizione di un memorandum che comprenderebbe l’impegno della Svezia e della Finlandia ad estradare in Turchia i ‘terroristi’ del PKK e a contrastare il partito curdo siriano Ypg che non risulta nella lista UE delle organizzazioni terroristiche”. 

Dynamic 1

“Sappiamo bene che gli autocrati sono soliti tacciare di terrorismo qualunque loro oppositore. Non vorrei quindi che per ottenere il via libera all’ingresso dell’Alleanza Atlantica alla Svezia e alla Finlandia venisse chiesto di rinunciare alla loro antica tradizione di accoglienza verso le persone perseguitate dalle dittature e bisognose di protezione internazionale. Non vorrei soprattutto che nel giusto tentativo di isolare un autocrate come Putin finissimo per legarci mani e piedi alla volontà di un altro autocrate, salvo poi tra qualche anno pentircene”,.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile