Top

Scotto (Articolo Uno): "Calenda e Renzi non sono trasformisti ma vanno dove il dente duole, a destra"

Il coordinatore di Articolo Uno ha commentato le liste di Azione e Italia Viva che in molti casi hanno scelto di appoggiare il candidato di destra

Scotto (Articolo Uno): "Calenda e Renzi non sono trasformisti ma vanno dove il dente duole, a destra"
Arturo Scotto

globalist

19 Giugno 2022 - 20.59


Preroll

Il terzo polo che si va formando intorno a Calenda e Renzi cosa è? Un po’ a destra, un po’ a sinistra. Pronto ad andare dove è più utile e dove conviene di più.  Così, ad esempio, a Guidonia Italia Viva sostiene un candidato civico ex di Alleanza Nazionale ed assessore nell giunte di destra, noto soprattutto perché si presentò a contestare Vladimir Luxuria (all’epoca candidata per Rifondazione) con un lancio di finocchi al suo comizio e l’esposizione di striscioni omofobi e sessisti.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Se ne è accorto Arturo Scotto, che in vista dei ballottaggi ha commentato:  “A Frosinone Calenda va con la destra. A Lucca Azione si dissocia dal suo candidato che va con Casapound. A Carrara invece sono i renziani ad apparentarsi con Salvini e Meloni. Sbagliato definirli trasformisti. Alla fine la lingua batte sempre dove il dente duole: ovvero a destra.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile