Top

Matteo Renzi: "Ci sono le basi perché Italia Viva possa superare M5s alle politiche"

Il leader di Italia viva, Matteo Renzi commenta le performance dei propri candidati alle amministrative: "Il Pd pensi se allearsi con il centro riformista e non con M5s"

Matteo Renzi: "Ci sono le basi perché Italia Viva possa superare M5s alle politiche"

globalist

13 Giugno 2022 - 19.57


Preroll

Lui pensa più a Conte che a tutta la politica italiana: “Sono contento dei risultati di Italia Viva. Siamo decisivi nell’elezione al primo turno di tanti sindaci, da Bucci a Genova fino a Giordani a Padova. Dove non andiamo al ballottaggio facciamo risultati splendidi a cominciare da Cosimo Ferri a Carrara (17%). La generosità di Ferri gli sta facendo fare un risultato strepitoso».

OutStream Desktop
Top right Mobile

Così il leader di Italia viva, Matteo Renzi commenta le performance dei propri candidati alle amministrative nella sua enews. 

Middle placement Mobile

«Bene anche i candidati che sosteniamo con scelte civiche, da Flavio Tosi che a Verona fa il 25%, fino a storie meno conosciute ma presenti in tutta Italia da Guidonia a Chiavari. Queste elezioni segnano al primo turno una vittoria sostanziale del centrodestra (da Palermo, dove la sinistra doveva aprirsi anche al centro, anziché rinchiudersi nell’asse coi grillini, fino all’Aquila), ma dipingono soprattutto un quadro nel quale il grillismo è finito, con le liste di Conte che fanno il 5% a Genova, il 4% a Taranto oppure l’1% a Padova».

Dynamic 1

Ha continuato Renzi:  “Se fossi ancora un dirigente del Pn mi porrei il tema di fare un’alleanza col centro riformista (che fa buoni risultati sia coi nostri candidati che con quelli di PiùEuropa/Azione) anziché coi grillini. Staremo a vedere. Comunque, intanto complimenti ai tanti iscritti a Italia Viva che hanno vinto la sfida nel proprio comune dal Piemonte alla Basilicata, dalla Toscana fino alla Campania e alla Sicilia. E complimenti ai tantissimi che in queste ore stanno avendo la gioia personale di essere eletti in consiglio comunale. Più ci buttano giù nei sondaggi, più cresciamo tra gli eletti. Con queste elezioni Italia Viva sorpassa i Cinque Stelle come numero di sindaci eletti (ormai un centinaio), ma soprattutto pone le basi per sorpassare i cinque Stelle come voti alle prossime politiche. Lasciamo loro i sondaggi, teniamoci le elezioni vere».

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile