Top

Ucraina, Salvini: "Il dialogo con Putin può partire se si fermano le armi. Oggi ne parlerò con Berlusconi"

Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi oggi a pranzo insieme. Il leader della Lega: "Sto lavorando, silenziosamente, per il cessate il fuoco con tutti, con Washington, Istanbul Pechino e Mosca"

Ucraina, Salvini: "Il dialogo con Putin può partire se si fermano le armi. Oggi ne parlerò con Berlusconi"
Vertice del centrodestra

globalist

17 Maggio 2022 - 12.31


Preroll

In attesa del vertice ad Arcore, oggi, tra i leader del centrodestra, previsto per pranzo, Matteo Salvini ha risposto sulle frasi di Berlusconi su Putin.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il leader di Fi, infatti, aveva stigmatizzato gli attacchi di Nato e Usa che, secondo lui, hanno portato il presidente russo a non sedersi al tavolo dei negoziati: “Sto usando tutti i miei e canali e i miei rapporti, nazionali e internazionali, per arrivare a un cessate il fuoco”.

Middle placement Mobile

Salvini ha spiegato: “Il dialogo parte se le armi si fermano. Parlerò oggi con Berlusconi. Di mio sto lavorando silenziosamente, per il cessate il fuoco con tutti, con Washington, Istanbul Pechino e Mosca. E, se servirà, nei prossimi giorni andrò dovunque sarà necessario essere per il cessate il fuoco”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage