Top

Salvini insiste sul razzismo umanitario: "I veri profughi non vengono coi barchini"

Salvini insiste con l'invenzione più bassa della sua carriera politica: "Barchini e barconi hanno portato solo problemi"

Salvini insiste sul razzismo umanitario: "I veri profughi non vengono coi barchini"
Salvini

globalist

11 Aprile 2022 - 19.28


Preroll

Salvini ha formalizzato il ‘razzismo umanitario’, uno dei momenti più bassi della sua già non altissima carriera politica. E insiste con la sua distinzione tra ‘profughi veri e profughi finti’: “Questi sono veri profughi, da una guerra vera che prima finisce meglio è. Ben diversi dai finti profughi che da barchini e barconi hanno portato solo problemi”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo ha detto oggi a Genova, intervenendo a un comizio elettorale. Tra i presenti a largo XII Ottobre, dove era allestito il palco e il gazebo della Lega, c’era anche un gruppo di una decina di ucraini sordomuti. 

Middle placement Mobile

“Ovunque la Lega sta amministrando, sta cercando di dimostrare il massimo della disponibilità – ha aggiunto Salvini – prima finisce la guerra, meglio è, perché in guerra non c’è mai un vincitore ma perdono tutti”. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile