Top

Inchiesta sui fondi della Lega: il tesoriere Centemero condannato a 8 mesi per finanziamento illecito

Soldi destinati al Carroccio ma che sarebbero stati fatti transitare dall'associazione 'Più voci', ritenuta dall'accusa un'articolazione politico-organizzativa della Lega.

Inchiesta sui fondi della Lega: il tesoriere Centemero condannato a 8 mesi per finanziamento illecito
Centemero

globalist Modifica articolo

14 Marzo 2022 - 14.54


Preroll

Il giudice di Milano Maria Idria Gurgo di Castelmenardo ha condannato a 8 mesi (pena sospesa) Giulio Centemero, tesoriere della Lega, dall’accusa di finanziamento illecito. Al centro del processo un presunto finanziamento illecito da 40mila euro concordato secondo l’accusa, tra il 2015 e il 2016, con il patron di Esselunga Bernardo Caprotti (deceduto). Soldi destinati al Carroccio ma che sarebbero stati fatti transitare dall’associazione ‘Più voci’, ritenuta dall’accusa un’articolazione politico-organizzativa della Lega, di cui Centemero era legale rappresentante.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Prendiamo atto del provvedimento assunto oggi e vedremo a breve quali ne saranno le motivazioni. Ma rimaniamo fermi sulle nostre posizioni. L’associazione ‘Più voci’ è stata amministrata nel pieno rispetto delle regole e siamo certi che nei successivi gradi di giudizio non si potrà che prenderne atto”. Così il deputato Giulio Centemero, tesoriere della Lega.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile