Top

Ucraina, Della Vedova: "Anche se Putin occuperà il paese non lo dominerà"

Il segretario di Più Europa Della Vedova critica l'insensato tentativo di Putin: "L'Ucraina non si farà dominare. Se la Russia non si ferma l'Europa inasprirà le sanzioni"

Ucraina, Della Vedova: "Anche se Putin occuperà il paese non lo dominerà"
Benedetto Della Vedova

globalist

5 Marzo 2022 - 17.43


Preroll

Putin vorrebbe dominare l’Ucraina che, però, sta dimostrando di non volersi sottomettere. Questo il concetto espresso dal segretario di Più Europa e sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova: “La situazione è di una drammaticità e di una insensatezza assoluta. Non c’è alcuna ragione se non la follia cinica di un uomo, Putin, che ha deciso questa guerra aggressiva senza prospettiva, se non dominare militarmente un paese che, come si vede dalla resistenza, non vuole farsi dominare. Anche quando dovesse arrivare a occupare tutti i luoghi di potere dell’Ucraina, non si capisce come Putin possa tenere un paese così grande e vitale con il pugno di ferro”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’Europa non è intervenuta per non generare una escalation militare, e sta agendo attraverso le sanzioni: “L’Occidente ha scelto, drammaticamente ma ragionevolmente, di non prendere parte direttamente alla guerra, non perché non ce ne siano le ragioni, ma per evitare che si innescasse un meccanismo ancora già violento e distruttivo. Con le sanzioni stiamo facendo cose mai fatte dal punto di vista economico e Putin deve capire che se va in fondo, lo faremo anche noi colpendo l’economia russa in modo tale da non potersi rialzare; e stiamo fornendo armi, decisione presa anche a livello di Unione europea. Siamo pronti a rispondere con sanzioni anche dal punto di vista energetico, che resta l’unica fonte di denaro per Putin”, ha concluso Della Vedova.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile