Top

Fratoianni: "Calenda appoggia il sindaco di destra di Genova? Della sinistra non gliene frega niente"

Fratoianni: "Calenda che appoggia Bucci è lo stesso che dice a Enrico Letta come disegnare la coalizione di centro-sinistra a sua immagine e somiglianza?"

Fratoianni: "Calenda appoggia il sindaco di destra di Genova? Della sinistra non gliene frega niente"
Nicola Fratoianni

globalist

21 Febbraio 2022 - 17.17


Preroll

Nicola Fratoianni ancora contro Carlo Calenda: “Ma il Carlo Calenda che appoggia il sindaco di destra a Genova è lo stesso Calenda Carlo che dal palco del congresso di Azione pretendeva di disegnare la prossima coalizione di centro-sinistra a sua immagine e somiglianza?”

OutStream Desktop
Top right Mobile

Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra Italiana, conclude rivolgendosi a Enrico Letta: “A questo punto sarà chiaro a Letta che del centrosinistra e di un’alternativa progressista a Calenda ‘non gliene po’ fregà de meno'”.

Middle placement Mobile

Leggi anche: Letta dice no a Calenda: “Fiero del lavoro fatto con M5s, il rapporto durerà”

Dynamic 1

Calenda, nella giornata di ieri, ha indicato il sindaco uscente di Genova, Marco Bucci, come preferenza di voto per Azione. Lo ha spiegato a Mezz’ora in più, il programma di Lucia Annunziata. 

“Ci sono comuni dove sosterremo sindaci di centrosinistra come a Verona o Padova e lo faremo con grande convinzione – ha detto Calenda – ma ci sono comuni dove ci sono bravi amministratori di destra, non di partito, come per esempio a Genova, con Marco Bucci, e lì una riflessione la stiamo facendo, io non posso mettere il nostro simbolo accanto a quello di Fratelli d’Italia, però merita una riflessione il fatto che Bucci è stato un bravissimo sindaco, ha avuto un problema come quello del crollo di ponte Morandi e l’ha risolto bene, e quindi lo si può sostenere con indicazioni di voto, ed è così che ci comporteremo”. 

Dynamic 2

“La linea di condotta – continua Calenda – è quella della trasparenza, il nostro simbolo vicino a quello dei Cinquestelle o di Fdi non ci sta, però siccome la politica è pragmatismo, ci sono casi in cui c’è un buon sindaco e allora questo prevale rispetto ad altre considerazioni, comunque Bucci non è iscritto a nessun partito, è un tecnico”. 

Azione potrebbe portarsi dietro, a questo punto, anche Più Europa con cui è attualmente in federazione. Nei giorni scorsi è stato eletto il segretario regionale di Azione: Roberto Donno Per quanto riguarda Italia Viva, invece, nei giorni scorsi sembrava che la strada fosse maggiormente orientata sul supporto al candidato giallorosso Ariel Dello Strologo ma con riflessioni ancora da approfondire soprattutto sul tema delle infrastrutture e del nuovo ospedale Galliera. 

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage