Top

Malpezzi (Pd): "Gli applausi a Mattarella diventino azione riformatrice"

La presidente dei senatori del Pd: "Chiederemo in sede di conferenza dei Capigruppo la possibilità di mettere all'ordine del giorno provvedimenti come ad esempio quelli sulla sicurezza sul lavoro"

Malpezzi (Pd): "Gli applausi a Mattarella diventino azione riformatrice"
Simona Malpezzi

globalist

5 Febbraio 2022 - 17.46


Preroll

Tutti i parlamentari sono consapevoli della responsabilità che hanno dopo le parole del Presidente della Repubblica, il quale ha rimproverato i ritardi e le lentezze ingiustificabili di un Parlamento spesso immerso nelle sabbie mobili.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Gli applausi del Parlamento al Presidente Mattarella si devono trasformare in strumento concreto per fare in modo che quelle sollecitazioni diventino azione riformatrice. Il Presidente ha sollecitato le Camere rispetto a provvedimenti su cui già il Parlamento può lavorare”.

Middle placement Mobile

Così la presidente dei senatori del Pd, Simona Malpezzi, durante ‘Quirinarie’, evento organizzato su Facebook dal Pd metropolitano di Milano.

Dynamic 1

“Noi riteniamo giusto coinvolgere tutte le forze politiche che hanno applaudito, in modo trasversale. Chiederemo in sede di conferenza dei Capigruppo la possibilità di mettere all’ordine del giorno provvedimenti come ad esempio quelli sulla sicurezza sul lavoro, sui regolamenti parlamentari per limitare la decretazione di urgenza- dice Malpezzi- ma anche quelli legati al tema della dignità della persona, come quelli di genere, in modo da aiutare il Paese a raggiungere la parità anche nelle opportunità”. Tutto questo “si può fare in breve tempo se siamo d’accordo, con un lavoro collegiale del Parlamento. Ieri a questa richiesta- conclude- il consenso è stato quasi unanime: mi sembra un ottimo segnale da parte delle forze politiche”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage