Top

Trizzino (ex M5s): "Per il Quirinale guardare alla società civile non solo al cerchio magico del sistema"

Il deputato del Gruppo Misto: "Si esplorino percorsi unitari inediti capaci di individuare una personalità eminente espressione della migliore cultura italiana".

Trizzino (ex M5s): "Per il Quirinale guardare alla società civile non solo al cerchio magico del sistema"
Giorgio Trizzino

globalist

22 Gennaio 2022 - 12.23


Preroll

L’elezione del nuovo Capo dello Stato agita tutti i partiti, soprattutto perché la soluzione è lontana, c’è un avvitamento pericoloso e pernicioso attorno alla figura di Mario Draghi che, qualora dovesse essere eletto, non sarà più presidente del Consiglio e si dovrà trovare un sostituto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“È arrivato il momento di dire basta a questi schemi da vecchia politica per la ricerca di un nome per la Presidenza della Repubblica. Non è possibile pensare esclusivamente al cerchio magico degli uomini di sistema per trovare un candidato.

Middle placement Mobile

Bisogna guardare alla società civile ricercando una figura che unisca perché radicata nella storia migliore della nostra Italia. Se dunque è confermata la non disponibilità del Presidente Mattarella e la non sostituibilità del Presidente Draghi, si rompa questo cerchio magico delle attuali candidature non unificanti e si esplorino percorsi unitari inediti capaci di individuare una personalità eminente espressione della migliore cultura italiana”. Lo dichiara il deputato del Gruppo Misto Giorgio Trizzino.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage