Top

Gualtieri elogia Zingaretti e Letta: "Il campo largo ha funzionato"

Il primo cittadino di Roma ha salutato in Campidoglio i sindaci progressisti e riformisti nel corso dell'assemblea nazionale convocata dal Pd.

Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri

globalist

24 Novembre 2021


Preroll

Non c’è solo una vittoria elettorale, ma anche un patrimonio politico da conservare e valorizzare in vista delle prossime elezioni politiche.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Siamo stati bravi noi candidati sindaci del centrosinistra a vincere le amministrative? Non è stato l’elemento principale. Ma questo campo largo, cui hanno lavorato prima Zingaretti e poi Letta, si è formato e ha funzionato”. 

Middle placement Mobile

Lo ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri salutando in Campidoglio i sindaci progressisti e riformisti nel corso dell’assemblea nazionale convocata dal Pd.

Dynamic 1

Quella del campo largo, ha sottolineato Gualtieri “Non è stata solo una formula politica, ma un punto di tenuta europea, atlantica di fronte a cose come Salvini, ma anche civile, del Paese, di fronte al Covid, che abbiamo svolto come Pd”. Il Pd, secondo Gualtieri, “ha costituito anche un punto di trasformazione dell’Europa e di ricucitura delle fratture che gli anni precedenti avevano creato. È la capacità che il Pd ha avuto di riconciliare Europa e popolo nel far crescere coesione, diritti, sviluppo e lavoro. È questa la posizione giusta che Enrico (Letta, ndr.) ha aiutato tutti a dispiegare e tradurla nei nostri contesti, senza eccessi di politicismo”, ha concluso.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage