Top

Gelmini sul Quirinale: "Berlusconi valuterà ma avrebbe tutti i voti della destra"

La ministra degli Affari regionali e le autonomie: "Francamente non ho compreso le parole di Meloni, forse è stata male interpretata"

Mariastella Gelmini
Mariastella Gelmini

globalist

19 Novembre 2021 - 10.46


Preroll

Loro insistono anche se l’ipotesi di un condannato al Quirinale che è ancora impelagato in molti processi e che ha suoi amici e collaboratori condannati a vario titolo per fatti di mafia e di favoreggiamento alla prostituzione sarebbero macigni che tutti possono vedere, ma a destra non sentono ragioni o fanno finta di non sentirle.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Francamente non ho compreso le parole di Meloni, forse è stata male interpretata. Sarà Berlusconi, a tempo debito, a valutare le proposte che però da molte parte gli vengono fatte di una sua candidatura” al Quirinale. 

Middle placement Mobile

Lo ha detto la ministra degli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini, a “2 Mattino” su Radio24 aggiungendo: “Oggi è prematuro parlarne ma sono certa che, se ci fosse questo scenario, il presidente potrebbe contare sui voti non solo di Forza Italia, ma di tutto il centrodestra e anche di Giorgia Meloni. Di questo sono certa”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile