Top

Forza Italia e Udc difendono Renzi sul caso Open: "Barbarie giustizialista"

Gabriella Giammanco (Forza Italia) e Lorenzo Cesa (Udc) mostrano la loro solidarietà al senatore di Italia Viva

Renzi
Renzi

globalist Modifica articolo

8 Novembre 2021 - 15.59


Preroll

Mentre da più parti prosegue il fuoco di fila contro Matteo Renzi in seguito alla pubblicazione del suo estratto conto da parte de Il Fatto, in difesa del senatore di Italia Viva arrivano Forza Italia e Udc: “Pubblicare l’estratto conto personale di Matteo Renzi non è informazione ma barbarie giustizialista. La commistione fra una certa stampa e una certa magistratura fa male alla democrazia di questo Paese. La mia solidarietà” scrive Gabriella Giammanco, vicepresidente di Forza Italia in Senato e portavoce azzurra in Sicilia.
Le fa eco Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell’Udc, che scrive: “Il giustizialismo rappresenta un danno per la democrazia. La vicenda che ha coinvolto Renzi ne è la dimostrazione. La pubblicazione sui media del suo estratto conto è inaccettabile. Questa non è informazione. La commistione tra una certa stampa e una parte della magistratura deve finire. Ne approfitto per ribadire la necessità di riformare la nostra giustizia. Uno strumento per velocizzare l’iter riformatore è il referendum. L’Udc, insieme ai Radicali, ha raccolto migliaia di firme affinché gli italiani abbiano la possibilità di esprimere la propria opinione su un tema sensibile ed essenziale che li riguarda da vicino”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile