Top

Ora Forza Italia prende le distanze da Salvini e Meloni: "Vietare le manifestazioni no-vax"

Il senatore Franco Dal Mas: "La Costituzione prevede un limite alla libertà di riunione in caso di rischi per l`incolumità pubblica e qui aumentano i contagi"

Franco Dal Mas
Franco Dal Mas

globalist

1 Novembre 2021 - 18.59


Preroll
Forza Italia questa volta si tira indietro dalla trazione sovranista della coalizione e si riconosce nelle parole di Fedriga.
“Non è tempo di nastrini, ma di azioni forti nel perimetro della Costituzione. A partire dal vietare le manifestazioni indette da no-vax e no-greenpass senza il minimo rispetto delle norme di sicurezza sanitaria in vigore. La decisione del Prefetto di Trieste è un primo passo nella giusta direzione. Il capoluogo regionale, il Fvg e l`Italia intera non possono permettersi recrudescenze per l`irresponsabilità di pochi”.
Lo scrive in una nota il senatore di Forza Italia Franco Dal Mas, commentando l`iniziativa sì-vax lanciata dal professor Mitja Gialuz, presidente del Circolo organizzatore della Barcolana, e dalla presidente di CRTrieste Tiziana Benussi.
“Iniziativa lodevole e condivisibile negli intenti, ma purtroppo destinata a non avere effetti.
L`impennata dei contagi in Venezia Giulia, in ampia parte riconducibili alle manifestazioni delle scorse settimane, dovrebbe spingere le autorità competenti a prendere l`unica decisione realmente efficace: vietare ogni presidio no-vax.
La Costituzione prevede un limite alla libertà di riunione in caso di rischi per l`incolumità pubblica. Il margine per intervenire c`è: lo si faccia senza esitazioni o timori”, conclude Dal Mas.
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage