Top

Forza Italia insiste: "Il nostro candidato al Quirinale è Silvio Berlusconi"

Il sottosegretario berlusconiano alla Difesa Mulè: "La netta posizione su vaccini e green pass, ha pagato in termini di consenso e i sondaggi che accreditano concordemente il nostro partito in ascesa

Giorgio Mulè

globalist

22 Ottobre 2021


Preroll

di Antonello Sette

OutStream Desktop
Top right Mobile


Mulé è felice per l’assoluzione di Silvio Berlusconi?

Middle placement Mobile

Ogni volta che assolvono Silvio Berlusconi – afferma il sottosegretario berlusconiano alla Difesa rispondendo a SprayNews – si aggiunge un tassello al mosaico dell’accanimento nei suoi confronti. Quella di ieri non sarà l’ultima pagina del grande libro, dove è racchiusa la storia infinita di quasi trent’anni di processi. La persecuzione continua, insieme con la determinazione di chi, come il Presidente Berlusconi, sa di essere nel giusto. 

Dynamic 1

Erano andate bene anche le elezioni. Si è visto che i toni esasperati non pagano. Questo significa che senza la moderazione e la saggezza di Forza Italia non si va da nessuna parte?

Lo dice la matematica, prima ancora della ragione e delle valutazioni politiche. Il centrodestra è vincente solo se sa essere unito. Fatta questa premessa, la netta posizione di Forza Italia, ad esempio, su vaccini e green pass, ha pagato in termini di consenso, anche alla luce dei sondaggi che accreditano concordemente il nostro partito in ascesa.

Dynamic 2

Mario Draghi al Quirinale o a Palazzo Chigi anche dopo il 2023?

Draghi è un servitore dello Stato e può interpretare in modo eccellente ogni ruolo. Quando arriverà il tempo del Quirinale, noi avremo un candidato: Silvio Berlusconi.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage