Renzi: "Morisi e Casalino sono i 'terminator' della comunicazione contro di me"
Top

Renzi: "Morisi e Casalino sono i 'terminator' della comunicazione contro di me"

Il leader di Italia Viva: "Grazie a noi Morisi non è più al Viminale e Casalino non è più a Chigi. Quello che queste persone fanno nel loro privato non mi riguarda''.

Matteo Renzi
Matteo Renzi
Preroll

globalist Modifica articolo

2 Ottobre 2021 - 12.25


ATF

Strano che non abbia detto nulla contro Conte, persone che l’ex premier nomina quasi sempre per rivendicate il suo ruolo determinante nell’arrigo di Draghi.

”Morisi e Casalino sono i ‘terminator’ della comunicazione contro di me. Avrei tutto l’interesse di scagliarmi contro Morisi ma non me lo sogno nemmeno. Mi hanno criticato di essere un fighetto: voglio che si sappia che nei momenti in cui avrei potuto gettare fango, non l’ho fatto perché sono una persona perbene. Voglio che si sappia che Italia Viva serve a ridare civiltà a questo Paese: grazie a noi Morisi non è più al Viminale e Casalino non è più a Chigi. Quello che queste persone fanno nel loro privato non mi riguarda”.

Lo ha detto Matteo Renzi presentando il suo libro ”Controcorrente” a Parma

Leggi anche:  Conte incalza Meloni: "Non hai ancora cambiato la Costituzione, il premier lo sceglie il parlamento"
Native

Articoli correlati