Top

Le cattiveria di Giorgia Meloni: "A Riace una mangiatoia progressista"

Mentre escono le immagini di razzisti e nazisti che chiedono finanziamenti in nero l'ex missina cambia discorso

Giorgia Meloni

globalist

2 Ottobre 2021


Preroll

Invece di guardare dentro casa sua, dove si ritrova un’orda di estremisti e nostalgici come ampiamente dimostrato, la Bolsonara italiana discute di Mimmo Lucano e la sua condanna.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Insomma, pur di parlare di migranti farebbe carte false.

Middle placement Mobile

“L’idolo della sinistra immigrazionista Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace, è stato condannato in primo grado dai magistrati del Tribunale di Locri – insieme ad altre persone – per una serie di reati. Tra questi:

Dynamic 1

associazione per delinquere, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, peculato e abuso d’ufficio. In buona sostanza i soldi pubblici destinati agli immigrati finivano alle solite cooperative rosse e nelle case pagate dallo Stato per l’accoglienza ci dormivano i vip radical chic e i cantanti quando andavano a fare le passerelle a Riace”.

Così la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni su Facebook.

Dynamic 2

“Insomma, la solita mangiatoia progressista sulla pelle dei disperati. Ma i grandi media tacciono: non sia mai che finisca la pacchia di chi lucra sugli immigrati, su donne e bambini, e il grande circuito clientelare della sinistra”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage