Top

Greta canta Bella Ciao e la destra nemica della scienza schiuma di rabbia: "Ecco in che direzione va il mondo"

Nicola Porro, il sedicente liberale, invece di spendere una parola contro le politiche predatorie che stanno portando l'umanità nel caos attacca l'ambientalista

Greta Thunberg
Greta Thunberg

globalist Modifica articolo

1 Ottobre 2021 - 18.09


Preroll

Nicola Porro va ringraziato. Si tratta di un giornalista che si definisce liberale e moderato tanto da dare la patente democratica ai fascisti di Casapound (che lui ha spesso pubblicamente difeso (e frequentato)  nonostante il loro esplicito richiamo a una dittatura criminale e nonostante siano protagonisti di numerosi casi di violenza politica per i quali ci sono già molte condanne.
Ma Porro, come gran parte della destra sedicente liberale o no, è costantemente dalla parte sbagliata della storia.
Sul Covid è molto più sensibile all’approccio di Trump e Bolsonaro rispetto a quello di Fauci o del Cts mentre sui cambiamenti climatici la destra italiana ha coniato l’antipatico termine di ‘gretini’ nel maldestro tentativo di negare evidenze scientifiche sulle quali non ci sono più dubbi.
Ma, si sa, destra e scienza non sono mai andati d’accordo, soprattutto se le evidenze scientifiche rendono meno facile la corsa all’arricchimento sfrenato e predatorio.
E che ha detto il giornalista sedicente liberale? ”Fa un certo effetto sapere che la quasi totalità dei leader mondiali continui a prostrarsi di fronte a una ragazzina svedese che canta e balla sulle note di “Bella Ciao”.
Sì, perché ci fa capire, oltre ogni ragionevole dubbio, in che direzione sta andando il mondo. Quale sarà, volenti o nolenti, il nostro futuro. Non ci credete?
Pensate forse che quello di Milano possa essere un episodio isolato? Che Greta sia stata in qualche modo contagiata dall’aria rossa della città meneghina? Tutt’altro. Ecco un altro video, risalente a due anni fa, in cui la Thunberg e “compagni” cantano un inno ambientalista a Torino utilizzando, ancora una volta, la base melodica di “Bella Ciao”.
Il video

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile