Top

Salvini si 'allea' con Renzi: "A settembre rivedere il reddito di cittadinanza"

Il capo della Lega rilancia la campagna di Italia Viva: "E' un disincentivo al lavoro e un inno al lavoro nero"

Renzi e Salvini
Renzi e Salvini

globalist

31 Luglio 2021 - 19.06


Preroll

L’alleanza Lega-Italia Viva è ormai nel pieno della sua attività, ad ogni parola di Renzi vi è un sostegno da parte di Salvini e viceversa.
“A settembre bisognerà rivedere il reddito di cittadinanza”. Perché “è un disincentivo al lavoro e un inno al lavoro nero”. Su questo il segretario della Lega è d’accordo con il leader di Italia viva, Matteo Renzi: “capiterà anche a lui ogni tanto di avere ragione” ha detto Matteo Salvini dal Papeete di Milano Marittima.
“Il reddito di cittadinanza di sicuro dovrà essere rivisto.
Questo è poco ma sicuro – ha spiegato Salvini -. Perché metà della gente che si è fermata a parlarmi in questi due giorni mi dicono che non trovano personale. Da Bologna a Bolzano, da Reggio Calabria a Roma non si trova personale perché per molti è molto più comodo stare a casa col reddito”.
“Quindi a settembre bisognerà rivedere questo disincentivo al lavoro – ha aggiunto -. Infatti è evidentemente un disincentivo al lavoro e un inno al lavoro nero. Capiterà anche a lui ogni tanto di avere ragione”. A chi gli faceva notare che è lo stesso obiettivo di Renzi ha risposto: “capiterà anche a lui ogni tanto di avere ragione”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage