Top

Ora la Lega teme la variante indiana (ma solo se riguarda i migranti e non il resto)

Le parole del segretario della Lega in Sicilia Nino Minardo: "La variante è arrivata qui con quelli del Bangladesh, bisogna bloccare subito gli sbarchi"

Naufragio a Lampedusa
Naufragio a Lampedusa

globalist

16 Giugno 2021 - 15.26


Preroll

Al momento, come tutti sanno, i contatti con la Gran Bretagna non sono sospesi e anzi è proprio la Lega a chiedere a gran voce che per non disturbare le vacanze bisogna eliminare quasi del tutto i controlli e i certificati.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Oltre a ciò in una palestra di Milano (le palestre ‘sicure’ dove poi è scoppiato un focolaio Covid) è emerso che almeno ujno dei contagiati era positivo alla variante Delta, ossia quella indiana.

Middle placement Mobile

E la Lega che fa? Se la prende solo con i migranti.
“La variante Delta del Covid-19 è arrivata in Sicilia con dieci migranti provenienti dal Bangladesh e sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa. Gli extracomunitari, giunti illegalmente sulla nostra isola, sono risultati positivi all’incrocio tra le varianti indiana e inglese e sono ora in isolamento su una nave quarantena. La gravità di questi fatti è assoluta, il rischio di un danno sanitario e di immagine per Lampedusa e tutta la nostra regione è enorme ed è assolutamente da scongiurare”.

Dynamic 1

Parole del segretario della Lega in Sicilia Nino Minardo.

“Solo lo stop immediato agli arrivi di migranti può ridare serenità ai lampedusani e ai siciliani, uno stop che la Lega Sicilia torna a chiedere in maniera ferma ed intransigente – prosegue -. Questo stop agli sbarchi deve concretizzarsi con un’azione politica e diplomatica degna di questo nome che non sia estemporanea ma prolungata nel tempo e per tutta l’estate. Stop immediato agli sbarchi”.

Dynamic 2

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage