Top

Bersani difende Speranza: "Salvini prima dice sì e poi fa opposizione da fuori"

Il leader di Art.1 difende il Ministro della salute, accusato di Salvini di voler continuare con le chiusure per 'motivi ideologici'

Bersani e Speranza
Bersani e Speranza

globalist Modifica articolo

8 Aprile 2021 - 15.18


Preroll

Nel corso dell’incontro avvenuto a Palazzo Chigi con Mario Draghi, Pier Luigi Bersani ha difeso il Ministor Speranza dagli attacchi di Salvini, che lo ha accusato di voler mantenere le chiusure ‘per motivi ideologici’: “Non si può fare propaganda scaricando le tensioni su chi ha il compito di tutelare la salute”, il senso del ragionamento di Bersani a Draghi che proprio nel pomeriggio vedrà il leader della Lega.
Per Bersani, Salvini “prima dice sì e poi fa opposizione da fuori”. Il leader di Articolo 1 sembra inoltre infastidito dal fatto che dal Governo non si sia levata nessuna voce in difesa di Speranza, il che si ricollega, più in generale, al consiglio che ha dato a Draghi, ossia quello di spiegare le decisioni agli italiani: “I fatti non si spiegano da soli”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile