Meloni: “Letta è molto gradito ai francesi che hanno un atteggiamento predatorio verso le nostre aziende”
Top

Meloni: “Letta è molto gradito ai francesi che hanno un atteggiamento predatorio verso le nostre aziende”

La capa di Fratelli d’Italia spara a zero contro il segretario del Pd: “È persona di spessore ma il suo richiamo allo Ius Soli è una stupidaggine”

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni
Preroll

globalist Modifica articolo

16 Marzo 2021 - 10.36


ATF

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni sulla Stampa sbraita contro il governo Draghi e non solo.”Avere rimosso Arcuri e averlo sostituito con il generale Figliuolo è stato” un cambio di passo “ma mi sembra l’unico atto significativo. Del resto era una delle nostre principali richieste durante le consultazioni con Draghi. Su tutto il resto la discontinuità è di là da venire: c’è fortissima continuità con il governo precedente”. 
Sul Dl Sostegni, aggiunge, “intanto non c’è uno straccio di testo del decreto. 10 miliardi sarebbero meglio di 5, ma occorre capire se le risorse che si stanno spendendo servono a garantire la continuità delle aziende. Tutte le risorse disponibili che hai, devi metterle su questo obiettivo. Vedremo se Draghi accoglierà la nostra richiesta di destinare i soldi del cashback alle aziende in crisi”. “Lo ius soli come richiamo al suo elettorato da parte di Letta mi sembra una stupidaggine – sottolinea parlando del neo segretario del Partito democratico – il Pd e la sinistra sono pieni di elettori che non hanno una certezza sul lavoro, il mutuo, sul futuro per i propri figli. Non hanno come priorità lo ius soli o il voto ai sedicenni. Non è più una questione ideologica ma di avere o meno il senso della realtà. E’ la sinistra degli extraterrestri. Sono armi di distrazione di massa”.
“Non oso dire se Letta rafforzi la sinistra. E’ persona valida, di spessore, lo conosco da anni, l’ho anche chiamato per fargli in bocca al lupo – rileva – ma è anche il garante dell’attuale status quo, in Italia come in Europa. In particolare è molto gradito ai francesi, in una fase storica nella quale tutti sanno che la Francia ha un atteggiamento fortemente predatorio verso le nostre infrastrutture e le nostre aziende”.

Leggi anche:  Calenda attacca il Pd sul rapporto con il M5s: "Avete abituato Conte a comandare, vi fate trattare come pezze da piedi"
Native

Articoli correlati