Top

Primo incontro in corso tra governo e sindacati sul Recovery Plan

Si incontrano Conte, i ministri e i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil. Il premier: "Grazie per il contributo che avete dato al paese in questi mesi rinunciando anche alla vostre rivendicazioni"

Conte e Gualtieri
Conte e Gualtieri

globalist

22 Gennaio 2021 - 12.01


Preroll

Si stanno incontrando in questi minuti per discutere del Recovery Plan il premier Conte, i ministri e i sindacati.

OutStream Desktop
Top right Mobile

In videocollegamento per Cgil, Cisl e Uil ci sono i segretari generali, Maurizio LandiniAnnamaria Furlan e Pierpaolo Bombardieri.

Middle placement Mobile

Partecipano i ministri in presenza Stefano PatuanelliPaola De Micheli e Riccardo Fraccaro. In videocollegamento Roberto GualtieriNunzia Catalfo e Beppe Provenzano.
Si tratta del primo della serie di incontri con parti sociali, categorie produttive e Regioni sul Recovery Plan. 

Dynamic 1

“Vi vedo con gran piacere”, ha detto Conte aprendo la riunione, secondo quanto riferito da partecipanti all’incontro. 

“Grazie per il contributo che avete dato al paese in questi mesi difficili rinunciando anche alla vostre legittime rivendicazioni” ha aggiunto.

Dynamic 2

Il contributo dei sindacati sarà “valorizzato, perché questo passaggio che faremo con voi ci spingerà a modificare ulteriormente, per quanto necessario e opportuno, questo progetto”, ha sottolinato poi il presidente del Consiglio. 

“Nel Recovery plan sono previsti investimenti sulle politiche attive del lavoro di 3,1 miliardi a cui si aggiungono i 500 milioni stanziati nella legge di bilancio”, ha detto la ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo.

Dynamic 3

“L’obiettivo del piano – ha detto ancora – è una rete unica per la formazione di tutti i lavoratori rafforzando i centri per l’impiego e con la collaborazione delle regioni e delle agenzie private”.

 

Dynamic 4
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage