Le Regioni vogliono tutte che il ritorno in presenza a scuola sia il 7 gennaio

Lo ha detto il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, a margine della riunione con i ministri Boccia e Speranza

Scuola

Scuola

globalist 26 novembre 2020
Il governo con la ministra Azzolina in primis premono per il 9 dicembre ma "Le Regioni hanno ritenuto all'unanimità di suggerire al governo di procrastinare al 7 gennaio ogni riapertura della didattica in presenza per chi è ancora oggi in didattica a distanza".
Lo ha detto il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, a margine della riunione con i ministri Boccia e Speranza, la Conferenza delle Regioni, l'Anci e le Province italiane.