Top

"No a giudici donne": docente sessista sospeso, De Cristofaro: "Bene, nessuna tolleranza per misoginia"

“L’università deve essere sempre quello spazio - prosegue il sottosegretario di Sinistra Italiana-Leu - dove le idee circolano nella massima liberta e dove si è sempre aperti al confronto.”

Peppe De Cristofaro
Peppe De Cristofaro

globalist

19 Novembre 2020 - 18.43


Preroll

A commento dell’episodio denunciato dall’associazione studentesca Link, il sottosegretario all’Università e alla Ricerca Peppe De Cristofaro ha twittato: “Bene che università Bari abbia sospeso docente che sosteneva che non ci dovrebbero essere giudici donne.
Nessuna tolleranza, nessun diritto di cittadinanza negli atenei a chi è paladino dei pregiudizi, del razzismo, del sessismo”. 
“L’università deve essere sempre quello spazio – prosegue il sottosegretario di Sinistra Italiana-Leu – dove le idee circolano nella massima liberta e dove si è sempre aperti al confronto.”
“Ma nessuna tolleranza o ambiguità, – conclude De Cristofaro – nessun diritto di cittadinanza a chi si fa paladino di pregiudizi odiosi, razzismo, sessismo.”

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage