Top

Laforgia sul 'governissimo': "Salvini prova a uscire dall’angolo in cui si è cacciato con il Papeete"

Il senatore di Leu e coordinatore nazionale di èViva commenta l’ultima uscita di Capitan Nutella.

Francesco Laforgia
Francesco Laforgia

globalist Modifica articolo

27 Febbraio 2020 - 15.30


Preroll

Riassunto delle puntate precedenti: voleva i pieni poteri con la crisi del Papeete e si è trovato all’opposizione.
Voleva dare la grande spallata conquistando l’Emilia Romana ma ha perso e l’elettorato l’ha punito per la strumentalizzazione di Bibbiano e per la vergogna del citifono.
E adesso i sondaggi dicono che nemmeno gli starnazzi sul coronavirus pagano con la Lega in calo e il Pd in risalita-
E il senatore di Leu e coordinatore nazionale di èViva, Francesco Laforgia commenta l’ultima uscita di Capitan Nutella.
“Salvini sta provando in tutti i modi ad uscire dall’angolo in cui si è cacciato dopo il Papeete. Adesso propone un governissimo, a cui si è sempre detto contrario, pur di andare alle elezioni. Chi si candida a guidare il Paese dovrebbe dimostrare più serietà. In questo momento l`Italia non ha bisogno di fibrillazioni. E spero che il capo della Lega si ricordi di dire ad Attilio Fontana che una sceneggiata come quella fatta in diretta Facebook crea, all’Italia, un danno di immagine ed economico incalcolabile”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile