Il consiglio di Bugo a Renzi: "Lasci Conte come io ho lasciato Morgan"
Top

Il consiglio di Bugo a Renzi: "Lasci Conte come io ho lasciato Morgan"

"Cosa consiglierei a Renzi? Non ho una particolare inclinazione politica. Se me lo chiedete, Renzi secondo me deve andare. Quando hai dei valori e ci sono situazioni intollerabili, è meglio andare".

Il post di Enrico Mentana
Il post di Enrico Mentana
Preroll

globalist Modifica articolo

18 Febbraio 2020 - 20.07


ATF

Se non ci fossero le sorti del Paese, se non si rischiasse di andare al voto e far vincere l’estrema destra di Salvini, si potrebbe anche ridere. “Renzi e Conte vanno d’accordo più di quanto andiamo d’accordo io e Morgan”. Bugo, ospite di Un giorno da pecora, trasferisce in politica l’ormai celeberrimo caso che lo ha coinvolto con Morgan a Sanremo. “Cosa consiglierei a Renzi? Non ho una particolare inclinazione politica. Se me lo chiedete, Renzi secondo me deve andare. Quando hai dei valori e ci sono situazioni intollerabili, è meglio andare”.

“Quando lui ha iniziato a cantare” il testo modificato della canzone “ho capito subito, ma volevo vedere fino a che punto sarebbe andata avanti questa pantomima. E’ rimasto sorpreso? Bisogna chiedere a lui, io ragiono con la mia testa sana. Va bene tutto, ma non posso accettare qualcosa del genere”, prosegue.
“C’è stato un abbandono della gara, ci sono conseguenze penali e legali da sistemare in questi casi. La Rai sa che da parte mia è stato fatto tutto in buona fede”. Farà mai pace con Morgan? “Adesso non ho nessuna intenzione di far pace, la cosa è stata così grande che non basta andare in tv e dire ‘ti voglio rivedere’. Non sono un ragazzino… Semmai dovessi risolvere questa cosa, in futuro, lo farei in privato”, dice ancora.

Leggi anche:  Il M5s è in crisi ma la leadership di Conte non sembra in discussione: oggi l'incontro con i gruppi di Camera e Senato
Native

Articoli correlati