Biancofiore: altotesine 'belle e bionde' attente agli ormoni dei migranti
Top

Biancofiore: altotesine 'belle e bionde' attente agli ormoni dei migranti

L'ultima sparata della deputata di Forza Italia, durante una conferenza stampa convocata ieri, assieme a Renato Brunetta e Laura Ravetto.

Michaela Biancofiore
Michaela Biancofiore
Preroll

Desk2 Modifica articolo

11 Marzo 2016 - 17.51


ATF

Udite, udite l’ultima uscita della fedelissima di Berlusconi. Ragazze altoatesine, belle, bionde e religiosissime, a rischio ‘invasione’ di giovani immigrati mossi dagli ormoni. E’ quanto ha sottolineato la deputata di Forza Italia, Michaela Biancofiore, durante una conferenza stampa convocata ieri, assieme a Renato Brunetta e Laura Ravetto, sul tema del muro del Brennero e sul Trattato di Schengen.

“Devo sottolineare un fenomeno gravissimo. L’immigrazione, soprattutto quella economica e clandestina, è fatta per lo più di giovani maschi dai 18 ai 20 anni – dice la Biancofiore (eletta nella circoscrizione del Trentino Alto Adige) – immaginate le nostre ragazze, belle, bionde, eteree, che non parlano neanche la lingua, religiosissime, cristianissime, perché l’Alto Adige è una terra estremamente cristiana, che si troveranno letteralmente ‘invase’ da giovani che sono mossi talvolta anche dagli ormoni”.

Leggi anche:  Strage di Cutro, i familiari delle vittime faranno causa allo Stato per omissione di soccorso: "Chiediamo i danni"
Native

Articoli correlati