Renzi nomina: Boeri all'Inps, Graziano alla Difesa e Del Sette ai Carabinieri
Top

Renzi nomina: Boeri all'Inps, Graziano alla Difesa e Del Sette ai Carabinieri

Alla vigilia di Natale Matteo Renzi, al termine del consiglio del Ministri, annuncia tre nomine chiave.

Renzi nomina: Boeri all'Inps, Graziano alla Difesa e Del Sette ai Carabinieri
Preroll

Desk2 Modifica articolo

24 Dicembre 2014 - 18.23


ATF

Matteo Renzi, al termine del consiglio del Ministri, annuncia tre nomine chiave: Tito Boeri all’Inps, Claudio Graziano alla Difesa e Tullio Del Sette ai Carabinieri
Il generale Graziano subentra all’ammiraglio Luigi Binelli Mantelli a capo di stato maggiore della Difesa, mentre il generale Tullio Del Sette dal prossimo 10 gennaio sara’ comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, subentrando al generale Leonardo Gallitelli. Al vertice dell’Inps è stato nominato il professor Tito Boeri nuovo presidente dell’Inps.

Il consiglio dei ministri mette nomina un vero presidente dopo due commissari straordinari, prima Conti e poi Treu.

Boeri è milanese, ha 56 anni, è un’economista sempre attivo sulle tematiche legate al lavoro, anche attraverso il portale lavoce.info, da lui fondato.

Nel suo curriculum vanta un dottorato in Economia alla New York University e un’esperienza di dieci anni, da senior economist, all’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (Ocse). È stato anche consulente del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), della Banca Mondiale, della Commissione Europea e dell’Ufficio Internazionale del Lavoro.

Leggi anche:  Renzi attacca (ancora) Pd e M5s: "Conte è una banderuola, cosa vogliono fare da grandi i dem?"

Proprio quest’estate si è acceso il dibattito sulle pensioni d’oro. Tito Boeri insieme a Fabrizio Patriarca e Stefano Patriarca, ha ipotizzato un “contributo di solidarietà” sul quel che rimane dal ricalcolo con il contributivo. Non solo, è stato anche tra gli ideatori del contratto a tutele crescenti.

[GotoHome_Torna alla Home]

Native

Articoli correlati