Dell'Utri plaude a Renzi: è un grande venditore
Top

Dell'Utri plaude a Renzi: è un grande venditore

L'ex senatore di Forza Italia commenta il discorso del premier dopo il Consiglio dei Ministri: mi ha incantato.

Marcello dell'Utri
Marcello dell'Utri
Preroll

Desk2 Modifica articolo

13 Marzo 2014 - 10.31


ATF

Renzi? «Io l’ho trovato straordinario». Parola dell’ex senatore Fi Marcello dell’Utri che riflette sugli interventi annunciati ieri dal premier dopo il Consiglio dei ministri: «L’ho ascoltato in tv, mi ha incantato».

Alla domanda se avrebbe assunto il premier in Publitalia, di cui è stato presidente, risponde: «Di corsa! Avrei fatto un fatturato eccezionale». Dell’Utri definisce il rottamatore un «bravissimo» venditore e, citando le parole del premier che ha assicurato la fine della sua attività politica nel caso non riesca a fare la riforma elettorale, sottolinea: «così perentorio non ho mai visto nessuno. È davvero convincente. Ovviamente finchè non farà ciò che ha detto.. Ma ora siamo tutti con lui».

E poi conclude: «se riuscirà a fare ciò che dice» sarà «molto meglio di Silvio. Perchè poi, diciamo la verità, il povero Berlusconi non è riuscito a farlo». L’ex senatore ironizza anche sulle coperture: «Nessuno – dice dell’Utri – ha mai capito dove pensa» di trovare i fondi, «ma lui è talmente sicuro che ti fa quasi vedere che quei soldi li ha già sul tavolo».

Leggi anche:  Autonomia differenziata, il Pd: "I patrioti fanno il Paese a brandelli con il favore delle tenebre, daremo battaglia"

E al premier, invia una poesia di Giorgio Caproni: «Il titolo è il pieno trionfo. E dice: Mattero non ti esaltare, tutto rimane (ricordalo!) da dimostrare».

Native

Articoli correlati