Vergogna: militanti Pd strappano le tessere
Top

Vergogna: militanti Pd strappano le tessere

La notizia della rielezione del presidente Napolitano scoppia la protesta in piazza Montecitorio. Alcuni iscritti al Pd strappano la tessaera.

Vergogna: militanti Pd strappano le tessere
Preroll

redazione Modifica articolo

20 Aprile 2013 - 18.26


ATF

Tessere del Pd strappate in piazza Montecitorio quando, tra i manifestanti, si è diffusa la notizia del raggiungimento della soglia per la rielezione di Giorgio Napolitano alla presidenza della Repubblica. Tra le grida di “vergogna, vergogna” e l’esposizione di cartelli che inneggiano a Stefano Rodotà, c’è stato anche chi ha guadagnato le prime file del presidio per strappare la tessera del Partito Democratico davanti alle telecamere delle diverse emittenti tv.

Leggi anche:  Majorino e Romano (Pd) contro Piantedosi: "I Cpr sono luoghi dell'orrore, dal governo colpevole cinismo"
Native

Articoli correlati