Ucciso a coltellate in casa, sospetti sulla compagna del 58enne fermata dalla polizia
Top

Ucciso a coltellate in casa, sospetti sulla compagna del 58enne fermata dalla polizia

Vercelli, 58enne morto in casa: il suo corpo è stato trovato morto con ferite d'arma da taglio, in un alloggio al secondo piano di una palazzina in corso XXI aprile. 

Ucciso a coltellate in casa, sospetti sulla compagna del 58enne fermata dalla polizia
La polizia sul luogo del delitto
Preroll

globalist Modifica articolo

28 Febbraio 2024 - 11.07


ATF

Un 58enne è stato ucciso in casa a Vercelli, il suo corpo è stato trovato morto con ferite d’arma da taglio, in un alloggio al secondo piano di una palazzina in corso XXI aprile. 

I sospetti si concentrano nei confronti della compagna. Si tratta di una donna della stessa età della vittima, che lo avrebbe colpito con una decina di coltellate alla schiena al termine di un litigio. 

Le indagini sono proseguite per tutta la notte da parte della polizia di Vercelli, che ha ascoltato la donna e ricostruito le ultime ore prima dell’aggressione. L’uomo, secondo i vicini di casa di lei, non viveva in quell’appartamento.

Leggi anche:  Giovane operaio ucciso a colpi di pistola: il 24enne era incensurato e non aveva contatti con la criminalità organizzata
Native

Articoli correlati