Incidenti stradali, 3 morti in 24 ore a Roma: il bilancio di una strage che non vede fine
Top

Incidenti stradali, 3 morti in 24 ore a Roma: il bilancio di una strage che non vede fine

Roma, solo nella giornata di giovedì 14 dicembre sono state tre le vittime causate da incidenti stradali nella Capitale. 

Incidenti stradali, 3 morti in 24 ore a Roma: il bilancio di una strage che non vede fine
Incidente a Roma
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Dicembre 2023 - 11.58


ATF

Ancora morti sulle strade di Roma, una vera e propria carneficina che quotidianamente aggiorna il proprio macabro bilancio. Solo nella giornata di giovedì 14 dicembre sono state tre le vittime causate da incidenti stradali nella Capitale.  Nel pomeriggio un uomo a bordo del suo motociclo si era scontrato con il guard-rail sulla Roma Fiumicino e aveva perso la vita nello schianto.

Un altro scooterista, 41 anni è stato invece travolto da un’auto sulla via Nomentana intorno alle 21.40 ed è stato lasciato in fin di vita sull’asfalto dal pirata della strada, che i vigili stanno già cercando e contano di rintracciare quanto prima.

Qualche ora più tardi, su Viale Palmiro Togliatti, a ridosso della rampa che conduce sulla via Tiburtina, è morto automobilista di 56 anni. Dopo aver perso il controllo del suo veicolo, l’uomo si è schiantato contro un muro. Arrivato in codice rosso all’ospedale Sandro Pertini, il 56enne è morto poco dopo. 

Leggi anche:  Militanti di Casapound aggrediscono degli studenti universitari: il video. Anpi e Cgil in piazza alle 18
Native

Articoli correlati