Un tredicenne si è suicidato, si segue la pista del bullismo: la preside aveva già avvertito i genitori
Top

Un tredicenne si è suicidato, si segue la pista del bullismo: la preside aveva già avvertito i genitori

Palermo, suicida un 13enne. Il ragazzo sarebbe stato deriso anche per il suo presunto orientamento sessuale. Due fascicoli sono stati aperti dalla procura per i minorenni e dalla procura ordinaria di Palermo per istigazione al suicidio.

Un tredicenne si è suicidato, si segue la pista del bullismo: la preside aveva già avvertito i genitori
Bullismo
Preroll

globalist Modifica articolo

13 Novembre 2023 - 11.07


ATF

A Palermo, un ragazzo di 13 anni si è suicidato in casa, durante una serata in cui i genitori erano usciti. Tra le piste seguite dagli inquirenti c’è quella del bullismo.. All’arrivo dei sanitari del 118 il tredicenne era già morto. Sono in corso indagini dei carabinieri. 

Il ragazzo sarebbe stato deriso anche per il suo presunto orientamento sessuale. Due fascicoli sono stati aperti dalla procura per i minorenni e dalla procura ordinaria di Palermo per istigazione al suicidio.

Sono stati sequestrati il cellulare e il computer della vittima per accertare se il ragazzo sia stato deriso e chi l’abbia preso in giro fino a esasperarlo per il suo orientamento sessuale. Secondo quanto si apprende, già in passato la dirigente scolastica avrebbe segnalato alla famiglia il disagio del ragazzo.

Leggi anche:  Carceri, ancora un suicidio tra i detenuti. Il sindacato di polizia: "Siamo affranti, impossibile lavorare così"
Native

Articoli correlati