Halloween di pioggia e freddo su tutta Italia, allerta rossa in Emilia Romagna: le previsioni
Top

Halloween di pioggia e freddo su tutta Italia, allerta rossa in Emilia Romagna: le previsioni

Meteo, nel giorno di Halloween anche il Centro e parte del Sud sarà attraversato da un importante maltempo, anche nel giorno di Ognissanti piogge a partire dai settori occidentali del Paese.

Halloween di pioggia e freddo su tutta Italia, allerta rossa in Emilia Romagna: le previsioni
Maltempo, freddo e pioggia prevista per la Befana 2022
Preroll

globalist Modifica articolo

30 Ottobre 2023 - 12.21


ATF

Il maltempo la fa da padrone in Italia, la fine di ottobre è segnata da temperature basse, pioggia e vento. Dalla Gran Bretagna la perturbazione autunnale si sta spostando verso il Mediterraneo, piogge e temporali si rovesceranno sulle regioni del Nord Italia con possibilità di nubifragi specie su Liguria e a ridosso delle Alpi centro-orientali.

Nel giorno di Halloween anche il Centro e parte del Sud sarà attraversato da un importante maltempo, anche nel giorno di Ognissanti piogge a partire dai settori occidentali del Paese. Clima tipicamente autunnale dunque nei primi giorni di novembre con maltempo e anche un calo delle temperature. Possibilità di neve a quote medio-basse entro il weekend sulle Alpi e localmente anche sull’Appennino centro-settentrionale.

E’ scattata alle 12 l’allerta rossa per il maltempo in Emilia Romagna. La persistenza di piogge sull’Appennino occidentale, spiega Arpae, sta generando rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici sopra la soglia 3 su Nure e Parma-Baganza. Nelle prossime ore previste ulteriori precipitazioni. L’allerta riguarda in particolare le province di Parma e Piacenza.

Leggi anche:  Sull'Italia tornano pioggia e freddo: buona notizia per l'inquinamento in Lombardia, ecco le previsioni

Allerta in Toscana, sotto osservazione il livello dei fiumi. Così, su Facebook, il presidente della Toscana, Eugenio Giani, fa il punto sul maltempo che sta attraversando la regione, dove è stata diramata l’allerta di colore arancio.«Stiamo seguendo con la sala operativa da tutta la notte la perturbazione che sta attraversando la Toscana, pronti a intervenire in caso di necessità».

«In atto temporali in particolare sui rilievi della provincia di Massa-Carrara e sull’Appennino. Sotto osservazione i livelli dei fiumi: il Magra ha superato il primo livello di guardia, Serchio sotto al primo livello, in discesa i livelli nelle sezioni afferenti al bacino all’Ombrone Pistoiese. Nelle prossime ore i livelli dei fiumi delle zone settentrionali sono previsti in aumento, sia quelli del reticolo secondario sia principale».

Native

Articoli correlati