Rosato annuncia il divorzio da Renzi: "Vado via da Italia Viva, la distanza era ampia"
Top

Rosato annuncia il divorzio da Renzi: "Vado via da Italia Viva, la distanza era ampia"

Il deputato triestino Ettore Rosato, considerato braccio destro di Matteo Renzi fin dai tempi del Pd, annuncia in un'intervista a Repubblica l'addio a Italia Viva. "Vado via e per motivi politici, non personali.

Rosato annuncia il divorzio da Renzi: "Vado via da Italia Viva, la distanza era ampia"
Matteo Renzi e Ettore Rosato
Preroll

globalist Modifica articolo

1 Ottobre 2023 - 11.45


ATF

Un addio annunciato da tempo. Anzi un addio annunciato da Renzi prima che dallo stesso diretto interessato.

 “Vado via”. Così il deputato triestino Ettore Rosato, considerato braccio destro di Matteo Renzi fin dai tempi del Pd, annuncia in un’intervista a Repubblica l’addio a Italia Viva. “Vado via e per motivi politici, non personali. Lo sa bene anche Matteo, che ho incontrato la scorsa settimana e poi di nuovo questa. Ci siamo parlati, ci siamo abbracciati, ma la distanza in questi mesi si era sempre più ampliata. Quando non ci si capisce più inutile proseguire”.

Il rapporto politico con Renzi “si è molto raffreddato” dopo “la rottura del Terzo polo. Quella – puntualizza Rosato – era la via per cambiare la politica italiana ed evitare di rassegnarsi al bipolarismo, creando massa critica al centro: gli elettori alle Politiche ci avevano creduto e premiato”. Poi però, “Renzi non ci ha creduto più. Ci sono stati errori da parte di tutti, certo. Ma io guardo alle responsabilità di Matteo e nostre”. Così, da quel momento in poi, “non riesco più a condividere la sua prospettiva””.

Leggi anche:  Europee, Renzi: "Giorgia Meloni commette un tragico errore e mette l'Italia dalla parte sbagliata con le estreme destre"

Nonostante tutto, assicura Rosato, “non mi iscrivo ad Azione, continuo l’esperienza del nostro gruppo, lavorando per portare a termine l’impegno elettorale. Naturalmente mi confronterò con Calenda e con Bonetti, come durante il tempo della federazione.

In Azione ci sono tante persone con cui ho ottimi rapporti: Gelmini, Carfagna, Costa, Richetti”. Rosato non esclude altre uscite da Iv: “Non sono impegnato in campagne acquisti ma tanti amici mi hanno scritto in questi giorni. Faranno le loro scelte”.

Native

Articoli correlati